Consulenza su misura Gratuita e senza impegno

Cassa Malati complementare

La maggior parte dei cittadini svizzeri ha un’assicurazione cassa malati complementare, ma difficilmente riesce a districarsi nella giungla delle numerose offerte e relative postille. In questo articolo vi esporremo alcune informazioni che vi permetteranno di orientarvi più facilmente in un settore decisamente articolato.

Ogni cittadino o persona con domicilio in Svizzera ha l’obbligo di contribuire ai costi della sanità.
Con l'espressione Cassa Malati o LAMal si identifica l’assicurazione sanitaria obbligatoria, che interverrà a tutela dell’assicurato, in cambio del pagamento di un premio.
Pur garantendo una buona assistenza medica, spesso questa assicurazione non copre molti servizi di cui il cittadino usufruisce e le cui spese restano, interamente o parzialmente, a suo carico. Non si tratta di cure mediche particolari, per esempio ne fanno parte quelle dentistiche oppure oculistiche, che la LAMal, proprio perché è un’assicurazione di base non riconosce come basilari.
In questo panorama, visti gli altissimi costi delle prestazioni mediche svizzere, nella maggior parte dei cittadini nasce l’esigenza di stipulare delle assicurazioni aggiuntive (e facoltative), ma capire quale scegliere non è mai semplice.
E’ grazie a questa cassa malati complementare che si possono integrare le mancanze di quella di base per soddisfare, anche in ambito sanitario, tutte le esigenze del contraente. Adattarla ai suoi stili di vita, nonché al suo stato di salute , poiché le casse malati complementari sono tutte differenti per offerta delle coperture.
Vi ricordiamo che Casse malati CH è una società svizzera che da oltre 20 anni fornisce professionalmente e gratuitamente servizi di consulenza sulla scelta della cassa malati complementare più opportuna e assicura le migliori garanzie, ottimizzandone il costo.
Il team è contattibile dal lunedì al venerdì telefonicamente al +41 (0)79 669 0090 (anche mediante messaggi WhatsApp) o mediante l'apposito modulo di contatto.

Come funzionano le casse malati complementari

Come dice il nome stesso, l’assicurazione cassa malati complementare incrementa la copertura di prestazioni sanitarie dell’assicurazione base, non è vincolata al cantone di residenza ed è valida anche all’estero.
A differenza di quanto avviene con la cassa malati base, il contratto è vincolato al fattore di rischio e l’assicuratore può rifiutane la stipula se il contraente è una persona malata o in età avanzata. A seconda dei massimali assicurati, garantisce la copertura di molteplici cure, nonché maggiore flessibilità e comfort per i pazienti.
Le casse malati complementari sono molteplici, ogni assicuratore ha un pacchetto di proprie offerte, che possono differenziarsi per minimi dettagli, ma potremmo suddividerle in tre macroaree.
- Le assicurazioni complementari ambulatoriali, per esempio, coprono le spese per diverse cure mediche alternative effettuate da specialisti che non praticano la medicina tradizionale. Le cure dentarie e oculistiche. Farmaci non obbligatori, quindi non riconosciuti dall’assicurazione di base. Medicina preventiva (esempio contributi ai costi per palestre). Spese di salvataggio per emergenze e molto altro.
- Le assicurazioni complementari ospedaliere, per esempio, coprono i costi di degenza in una struttura ospedaliera che può trovarsi anche in un cantone diverso da quello di residenza. Fornisce la possibilità di usufruire di una camera semi-privata con due letti, oppure privata con un solo letto, contro la camera comune riconosciuta dall’assicurazione di base.
- Le assicurazioni complementari infortunio, per esempio, coprono le spese di guarigione del paziente, a seguito di un incidente. Sono comprese le cure o aiuti al proprio domicilio e soggiorni curativi.

Ci preme sottolinearvi che ogni assicuratore tirerà l'acqua al proprio mulino limitandosi a proporvi solo le offerte della sua Compagnia, mentre rivolgendovi gratuitamente ai nostri esperti riceverete l'offerta più idonea alle vostre esigenze, estrapolandola dai servizi offerti dalle 8 maggiori Assicurazioni Svizzere.

Disdetta dell’assicurazione cassa malati complementare

In linea generale, la disdetta dell’assicurazione cassa malati complementare deve avvenire entro la fine di un anno civile (dicembre), con preavviso di tre mesi (entro fine settembre devono ricevere la vostra comunicazione).
Tuttavia, può variare a seconda della compagnia con cui è stata stipulata l’assicurazione, pertanto è opportuno verificare i termini indicati nel contratto.
In caso di aumento del premio, si può inviare la disdetta entro 4 settimane dalla comunicazione del nuovo importo.
Se avete intenzione di cambiare la vostra cassa malati complementare, accertatevi di averne trovata un’altra che vi accolga senza riserve.
Vi ricordiamo che Casse Malati CH svolge gratuitamente indagini preliminari in tal senso, quindi contatteci liberamente senza obblighi.

Come scegliere la cassa malati complementare

Abbiamo già detto che le assicurazioni cassa malati complementare sono molteplici e la lettura delle numerose clausole richiede molta attenzione e tempo. In linea di massima, potremmo definire dei comportamenti corretti per approcciarsi a questo mondo molto complesso.
Per iniziare, nel momento in cui si stipula un’assicurazione complementare bisogna fare molta attenzione al non essere doppiamente assicurati per la stessa prestazione. In pratica, occorre verificare quali cure aggiuntive all’assicurazione di base sono contemplate per non ritrovarsi a pagare servizi di cui non si ha bisogno, perché già inclusi nell’assicurazione obbligatoria.
Altrettanto prioritaria per definire quale cassa malati complementare sia più idonea alle proprie esigenze, è la valutazione della propria situazione di salute e delle spese sanitarie sostenute nell’anno precedente.

Pertanto vista la complessità della tematica, sconsigliamo "il fai da te" e vi suggeriamo di rivolgervi a professionisti del settore che vi aiuteranno a scegliere la cassa malati più idonea alle vostre esigenze, illustrandovi tutte le differenti coperture delle numerose assicurazioni presenti sul mercato.

Casse Malati CH, consulenze gratuite per la scelta dell'assicurazione complementare più idonea

Collaboriamo quotidianamente con tutte le principali Compagnie assicurative elvetiche ed è mediante la stipula di contratti che proprio da loro percepiamo i nostri compensi (senza che ricadano sul cliente).
Questo è per noi un punto di forza che ci consente di concentrarci esclusivamente sulla selezione dell'offerta migliore per le tue esigenze, indipendentemente da chi l'abbia formulata.
Richiedere una consulenza è gratis, semplice, facile e veloce:

Chiama il numero +41 (0)79 669 0090 (anche WhatsApp)
 Compila l'apposito modulo di richiesta consulenza  

Fornisci i tuoi dati ed eventualmente anche quelli della tua famiglia ai nostri consulenti.
R
icercheremo la soluzione che meglio si adatta alle tue necessità e te la presenteremo senza alcun impegno da parte tua.

Casse malati CH

E' una società Svizzera che offre servizi di consulenza assicurativa a 360°. Particolarmente apprezzata e riconosciuta per la gestione e promozione di proposte ottimali relative alle coperture Cassa Malati e Assicurazioni Vita/Terzo Pilastro.

Intermediario di assicurazione AFA Iscrizione Albo FINMA no. 31909

Servizi

  • Cassa Malati
  • Terzo Pilastro
  • Assicurazioni Vita Frontalieri
  • Tutela Legale/Protezione Giuridica
  • Responsabilità Civile Privata
  • Assicurazione Auto
  • Assicurazioni Domestiche
  • Cassa Malati per Cani e Gatti

Orari

Se desiderate ricevere informazioni sui nostri servizi di consulenza, chiamateci o veniteci a trovare su appuntamento.

Saremo a vostra disposizione senza alcun impegno da parte vostra.
Lunedì - Sabato: 7:00 / 23:00

Sede e Contatti

  • Via Campagna 30
    6934 Bioggio (CH)
  • Ufficio:
    +41 (0)91 220 01 20
  • Telefono e WhatsApp:
    +41 (0)79 66 900 90
  • E-mail: 
    info@cassemalatisvizzera.ch
 
©2020 Casse Malati Svizzera | EU Cookies law | Privacy | Termini d'uso

Menù Mobile