Consulenza su misura Gratuita e senza impegno

Cassa malati complementare e ospedale

In caso di ricovero in ospedale con la cassa malati complementare puoi scegliere di godere di una camera comune, semi-privata o privata. Per l’ospedalizzazione all’estero, offriamo un’assicurazione molto particolare che garantisce molti più vantaggi della tradizionale cassa malati

In occasione della nostra ultra ventennale esperienza nella consulenza di cassa malati ci siamo sempre più resi conto che la visione della camera semi-privata e privata viene apparentata da molti assicurati di ogni cassa malati perlopiù al “comfort alberghiero” e non alle prestazioni di cure mediche.
Meglio ancora, il pensiero comune tipico di un cliente poco o male informato si arresta sull’immagine del numero di letti in camera d’ospedale. Da cui il tipico commento “ma a me non fa niente essere in una camera da 4 letti”.
Cominciamo con il puntualizzare una cosa ovvia: non tutti gli interventi chirurgici sono uguali come pure diversi sono i motivi che rendono imperativo il sottoporsi ad un intervento chirurgico.
Vi sono operazioni chirurgiche in cui determinate importanti decisioni vanno forza-gioco prese in tempi brevissimi: vedi traumi riportati per conseguenza di un infortunio.
Ve ne sono altri per i quali invece abbiamo più tempo per ponderare questo o quell’aspetto: quando siamo ad esempio in presenza di una malattia più o meno grave.
Viene dunque da chiedersi: “sì ma e allora? Dopo che sono stato operato/a che differenza fa il ritrovarmi in una camera d’ospedale da solo/a, in due o in quattro pazienti?”.
Facciamo un passo indietro riavvolgendo il nastro: da “dopo che sono stato operato/a” a “prima di essere operato/a”. Ecco il punto centrale della questione camera comune, camera semi-privata o camera privata in caso di ospedalizzazione in Svizzera.

Quali sono le differenze tra LaMal e Cassa Malati Complementare in caso di degenza in ospedale svizzero

Cassa Malati di base (LaMal)
Il paziente assicurato in camera comune non ha nessun potere decisionale né sul chi effettuerà l’operazione né ha tantomeno la possibilità di decidere in quale ospedale o clinica in Ticino o altro Cantone svizzero potrà avvenire l’intervento chirurgico. Potremmo dire che il paziente assicurato con una polizza di cassa malati in camera comune si affida in un certo qual modo alla buona sorte.

Cassa Malati Complementare
Il paziente assicurato in camera semi-privata o in camera privata ha il vantaggio decisivo di scegliere a quali mani affidare la propria vita, una scelta di non poco conto.
Forse il virtuoso medico chirurgo che opera e risolve con un tasso di riuscita del 90% anche il mio problema di salute esegue operazioni solo in un determinato ospedale che magari è sì convenzionato con la mia cassa malati, ma per accedervi al quale mi trovo davanti ad un bivio: o sono coperto/a dalla mia polizza di cassa malati con l’opzione complementare camera semi-privata / camera privata, oppure mi devo accollare la differenza di tariffa per tutto ciò che esula dalla mia copertura di camera comune (a partire dall’onorario del medico anestesista, per continuare con il prezzo al minuto della sala operatoria, per proseguire con l’onorario della prestazione del medico chirurgo, per poi terminare con il prezzo del costo giornaliero della camera, dei farmaci, del personale di servizio e del vitto).

Riassumendo
In caso di ospedalizzazione, avere una cassa malati complementare con copertura in camera semi-privata oppure in camera privata offre la scelta:

  • del Medico chirurgo che effettua l’operazione 
  • della Struttura ospedaliera presso la quale viene effettuato l’intervento chirurgico
  • dell’accesso privilegiato alla medicina di punta
  • del Cantone all’interno della Svizzera in cui potrebbe trovarsi l’ospedale* o la clinica universitaria* che fa al caso mio

*Ospedali e cliniche universitarie in Svizzera
:
- Inselspital, Universitätsspital Bern, Canton Berna
- Centre Hospitalier Universitaire Vaudois – CHUV, Canton Vaud
- Universitätsspital Zürich, Canton Zurigo
- Universitätsspital Basel, Canton Basilea
- Universitätsklinik Balgrist, Canton Zurigo

*Ospedali / cliniche pediatriche in Svizzera:
Universitäts-Kinderspital beider Basel (UKBB), Canton Basilea
- Kinderspital Zürich, Canton Zurigo

la cassa malati complementare con copertura in “camera comune” offre anch’essa la libera scelta di ospedalizzazione al di fuori del proprio Cantone di domicilio. 
Copre la differenza di tariffa tra il proprio Cantone e quello nel quale si verrà operati, sempre e comunque in camera comune con le relative limitazioni.

La tua cassa malati complementare con copertura ospedaliera in camera semi-privata o privata è cara?

Ci sono assicurati che pagano alla propria cassa malati il premio per la copertura ospedaliera in camera semi-privata o camera privata da anni, se non addirittura decenni, e che all’approssimarsi dell’età della pensione decidono di rinunciarvi (proprio quando statisticamente aumenta la probabilità di farne ricorso) in quanto i premi evolutivi ricalcolati in funzione dell’età sono divenuti insostenibili.
A seconda della cassa malati parliamo di cifre nell’ordine di 400.-, 500.- se non addirittura 700 CHF. ogni mese per la sola e pura copertura in caso di ricovero ospedaliero (prestazione complementare ambulatoriale LCA ed obbligatoria LaMal a parte).

Prima di inviare la disdetta della propria polizza LCA complementare di camera semi-privata o privata vale la pena informarsi sulla possibilità di migrare verso un’altra compagnia di cassa malati con prezzi più abbordabili. Spesso per circa la metà del prezzo attualmente pagato è possibile continuare a beneficiare di questa importante copertura.
Non bisogna scoraggiarsi pensando: “ma tanto alla mia età chi vuoi che mi prenda…” perché non è così! Presso le migliori casse malati con le quali collaboriamo più strettamente a fare il peso per l’accettazione non è l’età, bensì lo stato di salute.
Sì, è vero che molte casse malati a partire dai 50 anni di età rendono difficoltoso e spesso improbabile il rilascio di coperture come quelle di cui ci stiamo occupando in questo articolo, ma non tutte.
Richiedi una nostra valutazione gratuita e senza impegno sulla tua attuale polizza.

Cassa malati complementare e ospedale estero: dalla visita medica all’intervento chirurgico

Si tratta di una chicca! 
Copertura totalmente diversa da quella classica offerta praticamente da ogni cassa malati svizzera dove se l’assicurato si trova all’estero in situazione d’emergenza ha diritto al ricovero in camera semi-privata o in camera privata con relativa assunzione dei costi da parte della propria cassa malati (sempreché ovviamente abbia integrato tali opzioni nella propria polizza).
Nello specifico stiamo proprio parlando del fatto che a partire dal momento in cui viene effettuata una prima diagnosi in Svizzera, l’assicurato ha la facoltà di pianificare una visita medica in qualsiasi stato europeo e del mondo intero per richiedere, ad esempio, un secondo parere medico.
Da ciò può poi nascere l’esigenza di effettuare anche l’intervento chirurgico ad opera di un medico straniero presso un ospedale o una clinica estera, si trattasse anche degli Stati Uniti d’America o del Giappone, per citare un paio di esempi casuali.
Le tecnologie di punta e le scoperte scientifiche del mondo intero divengono quindi accessibili senza costi aggiuntivi.

In chiusura desideriamo attirare l’attenzione di tutti i lavoratori che sono coperti contro gli infortuni professionali e non professionali (Lainf o Suva) dal proprio datore di lavoro ma anche dei lavoratori indipendenti, delle casalinghe e dei bambini sul fatto che presso molte casse malati esiste la possibilità di migliorare la propria attuale copertura infortuni minimo-legale LaMal con un’opportuna integrazione complementare usufruendo degli stessi vantaggi legati alla camera semi-privata o privata menzionati in questo articolo per pochi franchi al mese.

Rivolgiti alla nostra consulenza gratuita per individuare la cassa malati complementare ospedaliera più idonea alle tue necessità e al costo più vantaggioso

Collaboriamo quotidianamente con tutte le principali Compagnie assicurative elvetiche ed è mediante la stipula di contratti che proprio da loro percepiamo i nostri compensi (senza che ricadano sul cliente).
Questo è per noi un punto di forza che ci consente di concentrarci esclusivamente sulla selezione dell'offerta migliore per le tue esigenze, indipendentemente da chi l'abbia formulata.
Richiedere una consulenza è gratis, semplice, facile e veloce:

Chiama il numero Natel +41 (0)79 66 900 90 (anche WhatsApp)
 Chiama il numero Ufficio +41 (0)91 220 01 20 
 Compila l'apposito modulo di richiesta consulenza  

Fornisci i tuoi dati ed eventualmente anche quelli della tua famiglia ai nostri consulenti.
R
icercheremo la soluzione che meglio si adatta alle tue necessità e te la presenteremo senza alcun impegno da parte tua.

Casse malati CH

E' una società Svizzera che offre servizi di consulenza assicurativa a 360°. Particolarmente apprezzata e riconosciuta per la gestione e promozione di proposte ottimali relative alle coperture Cassa Malati e Assicurazioni Vita/Terzo Pilastro.

Intermediario di assicurazione AFA Iscrizione Albo FINMA no. 31909

Servizi

  • Cassa Malati
  • Terzo Pilastro
  • Assicurazioni Vita Frontalieri
  • Tutela Legale/Protezione Giuridica
  • Responsabilità Civile Privata
  • Assicurazione Auto
  • Assicurazioni Domestiche
  • Cassa Malati per Cani e Gatti

Orari

Se desiderate ricevere informazioni sui nostri servizi di consulenza, chiamateci o veniteci a trovare su appuntamento.

Saremo a vostra disposizione senza alcun impegno da parte vostra.
Lunedì - Sabato: 7:00 / 23:00

Sede e Contatti

  • Via Campagna 30
    6934 Bioggio (CH)
  • Ufficio:
    +41 (0)91 220 01 20
  • Telefono e WhatsApp:
    +41 (0)79 66 900 90
  • E-mail: 
    info@cassemalatisvizzera.ch
 
©2020 Casse Malati Svizzera | EU Cookies law | Privacy | Termini d'uso

Menù Mobile