Consulenza su misura Gratuita e senza impegno

Cassa malati per stranieri

Se sei straniero e non sai come funziona l'assistenza sanitaria in Svizzera, ti diciamo che è di discreto livello ma non è pubblica. Alla cassa malati si accede mediante la stipula di un’assicurazione sanitaria obbligatoria chiamata anche LaMal.

Trasferirsi in una nuova nazione richiede pianificazione ed organizzazione, oltre ad una buona dose di spirito di sacrificio e di adattamento. Per non parlare il cosa comporti l’allontanarsi dai propri Cari. L’iniziale non conoscenza di leggi ed obblighi assicurativi può creare ulteriore stress alla già non facile impresa di emigrare.
Ben consci di ciò, nel ventaglio dei servizi che abbiamo messo da anni in opera per facilitare e semplificare la vita dei nostri clienti già residenti in Svizzera, abbiamo aggiunto un particolare servizio dedicato specialmente agli immigrati di lingua italiana: la scelta e selezione della cassa malati per stranieri.

Permesso di soggiorno / Libretto per stranieri

Se lavora in Svizzera e detiene un contratto di lavoro, ogni cittadino degli Stati membri dell’UE e dell’AELS ha diritto di vedersi riconoscere un permesso di soggiorno, rilasciato sotto forma di un libretto per stranieri. Non capita di rado che sia il datore di lavoro stesso a premurarsi del disbrigo delle formalità connesse alla domanda di un permesso di soggiorno. Attenzione particolare è da prestare alle persone che provengono da stati quali: Bulgaria, Croazia e Romania: per loro vi sono delle direttive transitorie. I diversi permessi di soggiorno possono riassumersi in:

   • Lpermesso di dimora temporaneo, la cui validità va da tre mesi ad un anno
   • Bpermesso di soggiorno, può essere valido da uno a cinque anni
   • Cpermesso di domicilio, con validità illimitata.

Per un complemento ed aggiornamento d’informazioni sui permessi di soggiorno e le direttive per i cittadini che arrivano da Stati terzi consigliamo la visita di questo sito: Segreteria di Stato della migrazione (SEM).

Attenzione
Senza dover far richiesta di autorizzazioni particolari lo straniero ha diritto di restare in visita in Svizzera per un periodo di 3 mesi con lo statuto da turista senza ovviamente poter esercitare alcun tipo di attività lavorativa. Di regola, trascorsi i suddetti 3 mesi, sarà poi possibile fare richiesta per l’ottenimento di un permesso L come persona che sta ricercando un impiego, ciò comporta tuttavia di non aver diritto a nessun tipo di assicurazione sociale.

I suddetti 3 mesi non sono da confondere con ciò che molti clienti ci riferiscono aver sentito presso degli uffici comunali: il nuovo arrivato, una volta effettuata la notifica di arrivo presso il Comune di domicilio deve regolarizzare la propria posizione di cassa malati il prima possibile! Non esiste il periodo di 3 mesi per “mettersi a posto”. Secondo le direttive dell’IAS (Istituto delle Assicurazioni Sociali) l’obbligo di affiliazione decorre dal momento della registrazione d’arrivo presso il proprio Comune. Se dunque lo straniero non vuol trovarsi nella scomoda posizione di dover pagare i premi arretrati dei 3 o 4 mesi già trascorsi cumulati in un unico pagamento, è bene che non tardi ad aderire alla sua nuova cassa malati.

Casse Malati Svizzera - Servizi dedicati agli stranieri

Sappiamo come il trovarsi in una nuova realtà, a volte tanto diversa dalla propria, possa essere destabilizzante. La risoluzione di eventuali problemi di lingua (in Svizzera se ne parlano 4) o il superamento di difficoltà di integrazione sul nuovo posto di lavoro, richiedono molta pazienza e spirito di sacrificio.
Pertanto, in questo contesto, spesso non si ha la serenità per conoscere e valutare al meglio leggi e regolamenti del Paese che ci ospita e incorriamo nel pericolo di non avere effettuato tutte le pratiche necessarie a dare sicurezza a noi e alle nostre famiglie ed ottemperare agli obblighi legali.
Purtroppo non possiamo aiutarvi in tutti gli ambiti e dunque a 360°, ma possiamo affiancarvi nell'effettuare le scelte migliori in ambito assicurativo, settore con il quale dovrete gioco-forza confrontarvi.
Qualche esempio:
- stipula dell’assicurazione sanitaria obbligatoria cassa malati (LaMal)
- selezione e stipula delle assicurazioni sanitarie complementari integrative (LCA)
- stipula della copertura assicurativa di responsabilità civile privata (RCP) richiesta dall'amministrazione stabili o dal proprietario della casa che prenderete in affitto
- selezione e stipula della migliore copertura assicurativa per l'eventuale autovettura importata
- stipula della polizza di protezione giuridica per tutelarsi da eventuali soprusi (come ad esempio casi che possono accadere sul posto di lavoro quali: mobbing, bornout, licenziamento abusivo, scorrettezze nei congedi maternità, assenze per malattia, ecc.), ma anche difesa dei propri diritti nel diritto contrattuale, della circolazione stradale, problemi con il proprietario o l’amministrazione dell’appartamento in cui viviamo, problemi con assicurazioni sociali o private, solo per fare qualche esempio.
- stipula di un piano previdenziale individuale 3° Pilastro che consente di pianificare un risparmio forzoso e offre vantaggi dal lato fiscale e tutela in caso di invalidità o decesso. Particolarmente indicato per chi intende trasferirsi in Svizzera in permanenza, così da supplire almeno in parte i mancati contributi in ambito I.Pilastro (Assicurazione Vecchiaia e Superstiti, AVS) e del II.Pilastro (detta anche cassa pensione o previdenza professionale per la vecchiaia).

Casse Malati CH, consulenze gratuite per la scelta dell'assicurazione più idonea alle tue necessità

Collaboriamo quotidianamente con tutte le principali Compagnie assicurative elvetiche ed è mediante la stipula di contratti che proprio da loro percepiamo i nostri compensi (senza che ricadano sul cliente).
Questo è per noi un punto di forza che ci consente di concentrarci esclusivamente sulla selezione dell'offerta migliore per le tue esigenze, indipendentemente da chi l'abbia formulata.
Richiedere una consulenza è gratis, semplice, facile e veloce:

Chiama il numero Natel +41 (0)79 66 900 90 (anche WhatsApp)
 Chiama il numero Ufficio +41 (0)91 220 01 20
 Compila l'apposito modulo di richiesta consulenza  

Fornisci i tuoi dati ed eventualmente anche quelli della tua famiglia ai nostri consulenti.
R
icercheremo la soluzione che meglio si adatta alle tue necessità e te la presenteremo senza alcun impegno da parte tua.

Casse malati CH

E' una società Svizzera che offre servizi di consulenza assicurativa a 360°. Particolarmente apprezzata e riconosciuta per la gestione e promozione di proposte ottimali relative alle coperture Cassa Malati e Assicurazioni Vita/Terzo Pilastro.

Intermediario di assicurazione AFA Iscrizione Albo FINMA no. 31909

Servizi

  • Cassa Malati
  • Terzo Pilastro
  • Assicurazioni Vita Frontalieri
  • Tutela Legale/Protezione Giuridica
  • Responsabilità Civile Privata
  • Assicurazione Auto
  • Assicurazioni Domestiche
  • Cassa Malati per Cani e Gatti

Orari

Se desiderate ricevere informazioni sui nostri servizi di consulenza, chiamateci o veniteci a trovare su appuntamento.

Saremo a vostra disposizione senza alcun impegno da parte vostra.
Lunedì - Sabato: 7:00 / 23:00

Sede e Contatti

  • Via Campagna 30
    6934 Bioggio (CH)
  • Ufficio:
    +41 (0)91 220 01 20
  • Telefono e WhatsApp:
    +41 (0)79 66 900 90
  • E-mail: 
    info@cassemalatisvizzera.ch
 
©2020 Casse Malati Svizzera | EU Cookies law | Privacy | Termini d'uso

Menù Mobile