Consulenza su misura Gratuita e senza impegno

Cassa Malati Svizzera come funziona

In questo articolo vi spiegheremo come funzionano le casse malati in Svizzera, con particolare attenzione per le prestazioni mediche, le strutture ospedaliere e l'acquisto di farmaci. Essendo la cassa malattia una tematica complessa e con molte varianti, consigliamo di affidarsi a dei professionisti che, aiutandovi a scegliere la cassa malati più idonea alle vostre esigenze, vi permetteranno di risparmiare tempo, denaro e vi daranno la certezza di essere assicurati bene.

Il sistema sanitario svizzero è privato. Ciò significa, che chi ne ha bisogno, vi può accedere solo a pagamento o mediante apposita copertura assicurativa obbligatoria LaMal detta di "base" (con coperture sanitarie limitate) e con un'assicurazione facoltativa LCA detta "complementare" (con cui si integrano le garanzie mancanti del servizio base).
La cassa malati Svizzera è proprio l'assicurazione sanitaria di base (detta anche LAMal) che interverrà a tutela della persona, in cambio del pagamento di un premio.
Le prestazioni della cassa malati Svizzera sono definite dettagliatamente all’interno della Legge federale sull’assicurazione malattia (LaMal). Le casse malati di base offrono identiche coperture presso tutte le Compagnie assicurative e le stesse sono obbligate ad accettare tutti coloro che ne fanno richiesta, a prescindere dall’età o dallo stato di salute. L’unica differenza tra le diverse assicurazioni casse malattia di base è rappresentata dall’importo del premio stabilito durante la stipula.
Vi rimandiamo all’articolo “Riduzione premio cassa malati” per tutti i dettagli.
L’assicurazione di base garantisce un buon livello di assistenza medica, tuttavia la maggior parte dei residenti elvetici sceglie di stipulare anche un’assicurazione complementare LCA, onde evitare di dover pagare un conto troppo elevato per prestazioni mediche non coperte dalla cassa malati di base. Si tratta di un’assicurazione aggiuntiva e facoltativa che integra quella di base, per soddisfare, anche in ambito sanitario, tutte le esigenze del contraente e adattarla al suo stile di vita e al suo stato di salute.

Come funzionano le casse malati in Svizzera

Al pari di qualsiasi assicurazione, la cassa malati si attiva nel momento in cui il soggetto sottoscrivente si ammala. In questo articolo vi spiegheremo sommariamente come funzionano le casse malati per le prestazioni mediche, per le strutture ospedaliere e per le cure sanitarie.
Per eventuali specifiche vi ricordiamo che è attivo il nostro servizio di consulenza professionale per selezionare la cassa malati migliore per le vostre esigenze.
Il servizio, gratuito e senza impegno da parte vostra, è contattabile telefonicamente dalle 7 alle 23, dal lunedì al sabato al numero +41 (0)79 66 900 90 (anche mediante messaggi chat WhatsApp), tramite l'apposito modulo di contatto o via e-mail: info@cassemalatisvizzera.ch. 

STRUTTURE OSPEDALIERE
Quando vi recate in ospedale dovete portare con voi la tessera assicurativa rilasciata dalla vostra Compagnia di cassa malati, affinché possiate dimostrare di avere la copertura spese per le cure di cui necessitate. La cassa malati di base garantisce la copertura solo per determinate prestazioni e nella maggior parte dei casi rivolgendovi alla struttura ospedaliera del vostro Cantone di domicilio.
Nel caso scegliate un ospedale da voi ritenuto più idoneo sito in un Cantone diverso dal vostro, verrà riconosciuta al massimo la tariffa applicata nel Cantone di residenza (ricordiamo che la tariffazione applicata è differente in ogni Cantone).
Fanno eccezione i casi in cui dobbiate sostenere un intervento specifico che non viene fornito dall’ospedale vicino a casa vostra.
Tutti i costi non riconosciuti dall’assicurazione di base LaMal saranno a carico del paziente, pertanto, diventa fondamentale integrare la propria polizza con un’assicurazione complementare LCA che, ampliando la gamma di servizi riconosciuti per il rimborso, vi garantirà ampia libertà di scelta dell’azienda ospedaliera, maggiore serenità e un notevole risparmio di denaro. Inoltre, l’assicurazione obbligatoria copre solo la degenza nei reparti comuni. Se preferite usufruire di una camera semi-privata con due letti, oppure privata con un solo letto ed essere anche autonomi nella scelta del medico chirurgo nonché dell’ospedale oppure della clinica, si rende necessaria la stipula di un’assicurazione complementare.

PRONTO SOCCORSO
Ad esclusione dei casi di emergenza, con la cassa malati di base sarete vincolati nel recarvi ad una struttura ospedaliera ubicata nel vostro Cantone di domicilio. In caso contrario, l’assicurazione potrebbe rifiutare di rimborsarvi le spese sostenute per curarvi. Va da sé che non serve prescrizione da parte di un medico per usufruire dei servizi del Pronto Soccorso, tranne nei casi in cui abbiate scelto questa via per visite specialistiche, in accordo con il vostro medico.  

MEDICI E TRATTAMENTI AMBULATORIALI
Nel nostro articolo “Riduzione premio cassa malati” abbiamo già specificato quali sono le possibilità legate alla scelta del medico.
In generale potremmo dire che, al netto del costo del premio, in Svizzera vige la libera scelta di determinare chi sarà il vostro medico curante e la maggior parte delle prestazioni ambulatoriali prescritte dal vostro medico sono riconosciute dall’assicurazione di base.
Questo, però, non vale negli ospedali. Solo con la stipula di un’assicurazione aggiuntiva (LCA), amplierete la gamma di servizi rimborsabili, potrete effettuare le visite/esami negli ospedali/studi medici in Cantoni differenti dal vostro e affidarvi alle cure degli specialisti che preferite. 

MEDICINALI E PARTECIPAZIONE AI COSTI
In generale, come avviene per le altre prestazioni, l’aliquota a vostro carico sarà del 10%, ma esistono delle eccezioni.
Se optate per l’acquisto di un medicinale originale, pur avendo l’opzione di un prodotto simile tra i farmaci generici (più economici), l’aliquota aumenterà al 20% tranne il caso in cui sia il vostro medico a prescrivervi il farmaco originale avendo tuttavia avuto l’accortezza (e nella maggior parte dei casi siete voi a dovergliene far memoria) di scrivere sulla ricetta la menzione “non cambiare per ordine medico”.

Rispetto all’assicurazione di base, quella complementare riconosce dei contributi anche per i farmaci non obbligatori (quindi non facenti parte della lista esaustiva riconosciuta nell’assicurazione di base da parte di Swissmedic), sono le medicine cosiddette “fuori lista” oppure anche quei farmaci riconosciuti sì dalla base ma in forma limitata (ad esempio tot numero massimo di confezioni per una data cura).

Visti gli alti costi della sanità svizzera e la complessità della tematica, vi consigliamo di rivolgervi, gratuitamente e senza impegno, ai nostri professionisti. Vi aiuteranno a scegliere la cassa malati più idonea alle vostre esigenze e a selezionare le garanzie complementari per voi migliori, illustrandovi le differenti coperture delle numerose assicurazioni malattia.
Inoltre, vi informeranno sul come poter risparmiare sui premi assicurativi ed, a grandi linee, sul "se e come" avete diritto ad ottenere dei sussidi.

Come richiedere alla cassa malati il rimborso delle spese sanitarie

Tra le casse malati e i medici elvetici vengono stipulati degli accordi per definire le tariffe di ogni prestazione sanitaria. Il medico deve attenersi a queste tariffe e non può decidere in autonomia quale prezzo applicare alle proprie prestazioni.
Una volta che il paziente riceve le cure, il medico emette direttamente a lui la fattura, che va saldata di regola entro 30 giorni dal ricevimento della stessa. Parimenti, prima ancora di aver saldato la fattura il paziente può presentare la richiesta di rimborso alla propria cassa malati che, previa deduzione della franchigia, provvederà alla restituzione dei costi sostenuti dall’assicurato secondo le tariffe Cantonali del suo luogo di residenza.
Per procedere con la richiesta del rimborso occorrerà inviare la copia della fattura, comprensiva dell’etichetta adesiva con codice a barre che lo identifica come cliente.
Collaboriamo con casse malati d’avanguardia, dotate di tecnologie moderne grazie alle quali potrete inviare le fatture direttamente a partire dal vostro smartphone o tablet con una semplice fotografia; un bel risparmio in termini di tempo e spese!

A tempo debito la cassa malattia potrà così potrà procedere al rimborso che non sarà totale perchè occorre che l'assicurato abbia superato la franchigia indicata sul suo contratto assicurativo (la franchigia, ricordiamolo, può venir cambiata dal cliente ogni anno) e la partecipazione economica sarà successivamente del 90% dei costi effettivamente sostenuti (il 10% di aliquota percentuale è sempre a carico del paziente e ciò fino ad un massimo di spesa per l’assicurato stesso di 700.- CHF annui se adulto e di 350.- CHF annui se minorenne).
In caso di degenza ospedaliera, invece, il conto verrà inviato direttamente alla Compagnia di cassa malattia dove il paziente è affiliato, la quale provvederà ad effettuarne il rimborso direttamente all’ente ospedaliero, senza che l’assicurato abbia da dover anticipare soldi di tasca propria.

Per capire al meglio come funziona Casse Malati CH, chiedi una consulenza gratuita per la scelta dell'assicurazione per te più idonea

Collaboriamo quotidianamente con tutte le principali Compagnie assicurative elvetiche ed è mediante la stipula di contratti che proprio da loro percepiamo i nostri compensi.
Questo è per noi un punto di forza che ci consente di concentrarci esclusivamente sulla selezione dell'offerta migliore per le tue esigenze, indipendentemente da chi l'abbia formulata.
Richiedere una consulenza è gratis, semplice, facile e veloce:

Chiama il numero Natel +41 (0)79 66 900 90 (anche WhatsApp)
 Chiama il numero Ufficio +41 (0)91 220 01 20
 Compila l'apposito modulo di richiesta consulenza  

Fornisci i tuoi dati ed eventualmente anche quelli della tua famiglia ai nostri consulenti.
R
icercheremo la soluzione che meglio si adatta alle tue necessità e te la presenteremo senza alcun impegno da parte tua.

Casse malati CH

E' una società Svizzera che offre servizi di consulenza assicurativa a 360°. Particolarmente apprezzata e riconosciuta per la gestione e promozione di proposte ottimali relative alle coperture Cassa Malati e Assicurazioni Vita/Terzo Pilastro.

Intermediario di assicurazione AFA Iscrizione Albo FINMA no. 31909

Servizi

  • Cassa Malati
  • Terzo Pilastro
  • Assicurazioni Vita Frontalieri
  • Tutela Legale/Protezione Giuridica
  • Responsabilità Civile Privata
  • Assicurazione Auto
  • Assicurazioni Domestiche
  • Cassa Malati per Cani e Gatti

Orari

Se desiderate ricevere informazioni sui nostri servizi di consulenza, chiamateci o veniteci a trovare su appuntamento.

Saremo a vostra disposizione senza alcun impegno da parte vostra.
Lunedì - Sabato: 7:00 / 23:00

Sede e Contatti

  • Via Campagna 30
    6934 Bioggio (CH)
  • Ufficio:
    +41 (0)91 220 01 20
  • Telefono e WhatsApp:
    +41 (0)79 66 900 90
  • E-mail: 
    info@cassemalatisvizzera.ch
 
©2020 Casse Malati Svizzera | EU Cookies law | Privacy | Termini d'uso

Menù Mobile